Peter Edwards – Portrait of Seamus Heaney [1987]
The smells of ordinariness
Were new on the night drive through France;
Rain and hay and woods on the air
Made warm draughts in the open car.

Signposts whitened relentlessly.
Montrueil, Abbéville, Beauvais
Were promised, promised, came and went,
Each place granting its name’s fulfilment.

A combine groaning its way late
Bled seeds across its work-light.
A forest fire smouldered out.
One by one small cafés shut.

I thought of you continuously
A thousand miles south where Italy
Laid its loin to France on the darkened sphere.
Your ordinariness was renewed there.

Seamus Heaney

Le fragranze dell’ordinario
Erano nuove nel viaggio notturno attraverso la Francia;
Pioggia e paglia e legna nell’aria
Soffiavano caldi nella macchina spalancata.

Cartelli sbiadivano implacabili.
Montrueil, Abbéville, Beauvais
Promesse, promesse, venivano ed andavano,
Ogni luogo compiaciuto dalla compiutezza del suo nome.

Una mietitrebbia brontolando per la tarda via
Sanguinava semi per il cammino.
Un fuoco nella foresta si spegneva.
Uno ad uno i bar chiudevano.

Ti ho pensato di continuo
Mille miglia a sud là dove l`Italia
Mostra i suoi lombi alla Francia sulla sfera oscurata.
La tua ordinarietà si è rinnovata qui.

Traduzione di S. Minissale