“Poeta jazz” nella definizione di Steve Lacy che  musicò la stessa poesia.5.0.3

“Jazz poet” as Steve Lacy defined him, transposing into music the poem.


Piano buttons, stitched on morning lights.
Jazz wakes with the day,
As I awaken with jazz, love lit the night.
Eyes appear and disappear,
To lead me once more, to a green moon.
Streets paved with opal sadness,
Lead me counterclockwise, to pockets of joy,
And jazz.

Bob Kaufman


Tasti del piano, trafitti dalla luce del mattino.
Il Jazz si sveglia con il giorno,
Così io mi sveglio con il jazz, amore illumina la notte.
Occhi appaiono e scompaiono,
Per guidarmi ancora, ad una verde luna.
Strade lastricate di opale tristezza,
Mi spingono antiorarie, verso anse di gioia,
E jazz.

(Traduzione di Salvatore M.)