Vi presentiamo una  karakia delle popolazioni maori Waikato e Taranaki. Un karakia è una sorta di incantesimo composto per protezione e guida spirituale, in questo caso volto ad ottenere le grazie di una donna. CowYest_093a(h280)

This little  karakia is a love-charm of the Waikato and Taranaki people, to gain the affections of a girl.


He hara wa te manu?
He pitori te manu,
He hara wa te manu?
He karewa te manu,
I whano ki reira, “titi” ai—
I whano ki reira, “kete” ai,
I whano ki reira tutu mai ai;
Te manu atu tupu ra tangata,
Matua i a Tané.
Tahu—e!
Nau mai!
Kia piri, kia tata.


What is this bird?
It is a wood-robin.
What is the bird?
Now, ‘tis a sparrow-hawk.
It jumps hither and thither, chirping “Ti-ti!”
It jumping there, calling “ke-te!”
It skips, it flutters from bough to bough.
This is the bird that is to bring forth men,
The parent of mankind.
O wife of mine.
Come hither!
Approach and fly to my embrace.


Che uccello è questo?
È un pettirosso.
Che uccello è questo?
È uno sparviero adesso.
Salta da un posto all’altro, cinguettando “Ti-ti!”
Salta lì, gridando “ki-ti!”
Saltella, svolazza da ramo a ramo.
Questo è l’uccello che dà vita agli uomini,
Progenitore dell’umanità.
O donna mia,
Vieni a me!
Avvicinati e vola al mio abbraccio.

(Traduzione di Salvatore M.)